Come inchiodare – effettuare un inchiodatura

Come inchiodare – effettuare un inchiodatura

8 Gennaio 2019 0 Di gestione

1) la profondità che raggiunge il chiodo è decisiva per la buona tenuta di un unione fra pezzi di legno

come inchiodare

2) per evitare che il legno si spacchi si adotta l’inchiodatura sfalsata, scegliendo chiodi non troppo grossi

efffettuare inchiodatura

3) con la ribaditura della punta del chiodo si evita che il legno massello venga spaccato dall’inchiodatura

come inchiodare legno

4) piccoli chiodi si tengono con una striscia di cartone. Si eviterà cosi di ferirsi e di perdere i chiodini

inchiodare il legno

5) i chiodi obliqui rendono un unione resistente. Si fissano per es. le tavole per i pavimenti

chiodatura obbligua

6) inchiodatura invisibile. Si solleva uno strato di legno, si inchioda e vi si incolla sopra il lembo alzato

inchiodatura invisibile

7) con l’inchiodatura incrociata montanti e traversi non si spostano più. Le teste dei chiodi sono incassate

inchiodatura ad x

8) si può incassare i chiodi nel legno anche con la testa di un altro chiodo battuta perpendicolarmente

ricalcatura chiodi

9) per una perfetta ricalcatura occorre un punzone (vedi fig. a sinistra). Il foro risultante, al momento della finitura, va riempito con lo stucco per legno. Se la punta risulta sporgente, è possibile ribatterla anche successivamente. Un secondo martello o una grossa tenaglia servono da forza contrapposta, per impedire la fuoriuscita del chiodo

chiodi
chiodi

10) curvatura e ribattitura delle punte di chiodi troppo lunghi, con l’aiuto di una vecchia lima triangolare.