Come sfiatare l’impianto di riscaldamento i termosifoni

Come sfiatare l’impianto di riscaldamento i termosifoni

28 Febbraio 2019 0 Di gestione

Quando andiamo a riaccendere i termosifoni di casa, dopo diversi mesi di inattività, potremmo notare un fastidioso gorgoglìo. La presenza di questo suono significa che si sono formate delle bolle d’aria che impediscono la libera circolazione dell’acqua all’interno del calorifero.

Ecco come procedere per un controllo ed eventualmente svuotare o sfiatare l’impianto di riscaldamento.

Sfiatare i Termosifoni

sfiatare termosifoni dall'acqua 1

Posizionare a seconda dei caloriferi - Termosifoni bacinelle sotto il punto da dove fuori uscirà l'acqua, basta spegnere la caldaia dall’interruttore elettrico ed aumentare la quantità di acqua che vi circola, agendo sulla cosiddetta manopola a farfalla. A questo punto, aprite lentamente la valvola di sfiato del radiatore per farvi uscire l’aria.

Controllo caldaia termosifoni

Il passaggio successivo che permette di accertate che sia uscita l'aria nei termosifoni, è verificare la pressione della caldaia. Controllate che il manometro, che serve a misurare la pressione dell’acqua nei caloriferi, riporti la freccetta posizionata tra il numero 1 e il numero 2. Se così non fosse aprite con cautela il rubinetto di carico dell’acqua della caldaia che solitamente è posto sotto la caldaia stessa.